\\ Home Page : Articolo : Stampa
San Severino Lucano: approvato il Regolamento Urbanistico
Di Admin (del 12/10/2008 @ 01:51:43, in news, linkato 695 volte)
Il consiglio comunale di San Severino Lucano ha approvato il Regolamento Urbanistico. L’iter si è concluso, l’ultimo atto è stato compiuto dall’assise municipale. Tra le novità di rilievo la “trasformazione” delle frazioni Mezzana e Cropani da rioni rurali ad urbani.
Il Piano urbanistico comunale è un insieme di normative che regolano l'attività edilizia del comune, è uno strumento che disciplina il territorio nel perimetro dei suoli urbanizzati, non urbanizzati e riservati all’armatura urbana e gli insediamenti esistenti sull’intero territorio. Esso nasce dalla necessità di aggiornare ed integrare il vecchio piano regolatore generale, aggiornato e ridefinito nel nuovo strumento dalle legislazioni regionali.
“Per la nostra comunità essere riusciti a completare l’iter per l’approvazione definitiva di questo strumento di pianificazione, dice il Sindaco Francesco Fiore, è molto importante, perché abbiamo la possibilità di effettuare interventi su tutto il territorio comunale, interventi mirati allo sviluppo di nuova edificabilità tenendo in debito conto le mutate esigenze correlate allo sviluppo turistico e al recupero del patrimonio urbanistico esistente. La filosofia del piano è quella di non creare comparti diversificati, aree contraddistinte, ma di prevedere nelle aree urbane insediamenti abitativi, botteghe di artigianato artistico, punti vendita, strutture ricettive”. Sono pochi ad oggi i comuni lucani che si sono dotati di questo strumento, “la maggioranza consiliare, continua il primo cittadino con grande senso di responsabilità, manifestando grande coesione approva uno strumento che, spesso, in altre realtà diventa causa di contrasti, di dissidi, di incomprensioni. E’ anche questo uno di quei fatti concreti con i quali si dà risposte ad accuse superficiali di una minoranza consiliare becera e vuota, incapace di fare proposte serie, inconsistente sul piano dei consensi, che cerca, in ogni modo, di ostacolare le azioni positive dell’Amministrazione comunale di San Severino Lucano”.
Tra le novità importanti previste dal nuovo piano, dicevamo la “trasformazione” delle frazioni rurali Mezzana e Cropani in rioni urbani, poiché centri a elevata concentrazione di costruzioni e con caratteristiche urbane. Naturalmente la redazione del Piano ha visto lo studio del territorio nella totalità delle sue caratteristiche, tra le altre cose studi geologici approfonditi hanno permesso di escludere dalla possibilità di interventi edificatori aree che presentano particolari rischi dal punto di vista idrogeologico.

Fonte : lasiritide.it