San Severino Lucano blog realizzato da Francesco Fittipaldi e Roberto Forte © 2003-2015
Immagine
 Header20100813... di Admin
 
"
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Di Admin (del 08/07/2009 @ 10:38:54, in news, linkato 671 volte)
Il sindaco di San Severino Lucano Saverio De Stefano ha chiesto il riconoscimento dello stato di calamità naturali per i danni arrecati dalle piogge dei giorni scorsi. Ricordiamo, tra l’altro, che sabato scorso fu interrotto al traffico, sul tratto di strada della SP102 che da San Severino Lucano porta a Viggianello, il tratto tra la frazione Mezzana Varco e Voscari, sul ponte Fauciglio, la chiusura si rese necessaria a causa della piena del Torrente Fauciglio dovuta all’acqua che ha trasportato detriti e rami di alberi e intasato le strutture di deflusso delle acque. Le abbondanti piogge, ha scritto il primo cittadino, hanno determinato danni alle strade, alle coltivazioni, ad opere di contenimento oltre a deterioramenti ad alcune strutture ricettive presenti sul territorio comunale. Accertamenti e verifiche dei tecnici comunali sono stati effettuati, sono in fase di monitoraggio i danni provocati su strade, ponti, opere di contenimento e campi e strutture private. Nei prossimo giorni sarà fatta una stima dei danni C’è la necessità, ha detto il vicesindaco del comune di San Severino Lucano Franco Fiore, che Regione Basilicata, Protezione Civile e Provincia di Potenza si attivino in modo congiunto con il comune di San Severino Lucano per consentire il ripristino delle opere e risarcire il danno a chi lo ha subito. Data la situazione è stata inviata la richiesta alla Regione Basilicata del riconoscimento per i danni dovuti a calamità naturali.


ANTONIETTA ZACCARA
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 06/07/2009 @ 10:45:03, in news, linkato 744 volte)

POLLINO MUSIC  FESTIVAL 2009  _ XIV edizione

6, 7, 8 e 9 agosto _ San Severino Lucano (PZ) _ Parco Nazionale Del Pollino

Campo Sportivo & Centro storico  -  INGRESSO LIBERO 

Programma 

giovedì 6 agosto - Anteprima PMF '09
Centro storico _ ore 21,30
Proiezione del film L'Orchestra di Piazza Vittorio di Agostino Ferrente  

venerdì 7 agosto
Centro storico _ dalle 11,00 alle 14,00 e dalle 18,00 alle 21,00
CERTO SENSO: aperitivo musicale a km 0
Don Francisc "Taranta Lounge" dj set

Campo sportivo _ dalle 21,00 in poi
Don Francisc' "Taranta Dance" dj set 

CAPONE & BungtBangt                         

L'ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO 

sabato 8 agosto
Centro storico _ dalle 11,00 alle 14,00 e dalle 18,00 alle 21,00
CERTO SENSO: aperitivo musicale a km 0
Brigante Sound "Striktly Roots" dj set  
ospiti: Manuel & Big Simon (Krikka Reggae)

Campo sportivo dalle 21,00 in poi
Bum Bum Baby San  

ALMAMEGRETTA       

SUD SOUND SYSTEM & Bag A riddim Band

Brigante Sound dj set    

domenica 9 agosto
Centro storico _  dalle 11,00 alle 14,00 e dalle 18,00 alle 21,00
CERTO SENSO: aperitivo musicale a km 0
Devasto "PMF Vibrations" dj set 

Centro storico_ dalle 21,00 in poi
Racconta Pollino
Smania Uagliuns
 

mArAsmA             

Il Ristretto           

Musicamanovella 

ANDREA RIVERA   

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 05/07/2009 @ 01:13:02, in news, linkato 1932 volte)
Una ventina le Ferrari che questa mattina hanno “sfilato” per le strade di San Severino Lucano. Una numerosa folla di cittadini ha potuto ammirare le mitiche rosse con il cavallino rampante in piazza municipio dove piloti e auto hanno sostato per circa due ore, da qui dopo i saluti del sindaco Saverio De Stefano e l’aperitivo offerto dal bar cuore del Pollino sono ripartiti per la volta del ristorante lo Chalet dei Cerri dove sono rimaste ancora a fare bella mostra di se. La manifestazione, che si è svolta per la prima volta nella cittadina del Pollino, è stata organizzata dal club PASSIONE ROSSA ITALIA in collaborazione con il comune di San Severino Lucano e Lo Chalet dei Cerri. Una occasione, il raduno, di animazione per la cittadina e di promozione di un territorio con una moltitudine di bellezze e peculiarità da ammirare.

  

 



Antonietta Zaccara

www.sanseverinolucano.com
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 29/06/2009 @ 01:28:56, in news, linkato 980 volte)
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 25/06/2009 @ 09:31:48, in news, linkato 830 volte)
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 09/06/2009 @ 01:14:15, in news, linkato 749 volte)


Candidati sindaco e liste Voti  %  Seggi
 
DE STEFANO SAVERIO CARMINE eletto  813 66,25  
  LISTA CIVICA - PROGRESSO E CONTINUITA' LISTA CIVICA - PROGRESSO E CONTINUITA'       8
 
LO DUCA VINCENZO DOMENICO   414 33,74  
  LISTA CIVICA - NUOVO PAESE LISTA CIVICA - NUOVO PAESE       4
 
Totale       1.227   12


Schede bianche 30 2,33 %
Schede nulle 28 2,17 %
Schede contestate e non assegnate - -


Clicca qui per visualizzare le  preferenze per singolo  candidato






Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 04/06/2009 @ 16:25:44, in news, linkato 695 volte)
Sabato 6 giugno la comunità di San Severino Lucano porterà in processione la statua della Madonna del Pollino, prima di accompagnarla al Santuario a lei dedicato, dove la Vergine rimarrà fino a settembre. Il programma prevede una processione per le strade del paese dalle 18,00 alle 20,00 di sabato subito dopo la celebrazione Eucaristica, domenica la prima messa è all’alba alle ore 6,00 nella chiesa parrocchiale da dove inizierà la salita per il monte, saranno attraversate le varie contrade e alle 11,00 è previsto l’arrivo e la celebrazione eucaristica a Mezzana, a mezzogiorno all’incrocio Acquatremola ci sarà l’incontro con i pellegrini venuti dai paesi dell’interland e poi i fedeli tutti riprenderanno il cammino verso il Santuario. L’arrivo è previsto intorno alle 17,00. il viaggio si completerà, naturalmente con la celebrazione della Messa. La statua, di stile bizantino, è lignea: la Vergine sul braccio sinistro tiene il Bambin Gesù, che a sua volta sostiene il mondo. Il Santuario sorge sulle pendici settentrionali del massiccio del Pollino, a 1537m s.l.m. Secondo la tradizione popolare la storia del Santuario comincia tra il 1725 e il 1730 con un’apparizione della Vergine ad un pastore che, nella montagna di Pollino, conduceva al pascolo il suo gregge.Il pastore, impressionato, divulgò il fatto rapidamente. Una mattina una donna di nome Rosa Maria e la cognata Vittoria iniziarono la salita al Monte. Rosa Maria aveva a casa il marito Antonio Perrone affetto da lunga e inguaribile malattia. Dopo aver tanto camminato, ebbero sete ma non potevano dissetarsi per mancanza d’ acqua. Si rivolsero allora alla Vergine affinché,se indegne di vederla a faccia a faccia, almeno ne ricevessero la grazia di poter trovare un po’ d’ acqua per estinguere l’arsura. A breve distanza da loro, improvvisamente videro sgorgare uno zampillo d’ acqua da una grossa pietra conformata a conca. Accanto a questa pietra videro l’apertura di una grotta, era piccola, formata da grossi blocchi di roccia. Le due donne, appena entrate nell’interno della grotta si accorsero che in un canto di essa era ammucchiato del pietrame minuto con misto a terriccio in modo da far sospettare che sotto dovesse essere stata nascosta qualche cosa. Ed osservando meglio a un lato del mucchio videro lo spigolo di una cassa. Con le mani tremanti, esumarono ed aprirono la cassa già ammuffita e logora, con i chiodi arrugginiti e strozzati .e in un grosso panno di lana era avvolta una piccola Statua della Vergine col Bambino, quasi intatta, ma alquanto scolorita e sciupata nei lineamenti. Le due donne, col cuore ricolmo di gioia , ritornarono alla propria casa ove trovarono Antonio miracolosamente guarito. Antonio al racconto commovente s’inginocchiò in mezzo alla casa e fece voto che, avrebbe fatto costruire una Cappella nel luogo di ritrovamento della statua, dopo la raccolta del danaro occorrente. Così sorse, in piccola costruzione, ora il Santuario. Esso oggi comprende la chiesa, alcuni locali annessi per il servizio e la dimora del clero e del personale addetto alla custodia del Santuario, la Casa del pellegrino per l’ accoglienza dei fedeli e per coloro i quali vogliono vivere alcuni giorni di profonda spiritualità. La chiesa, ampliata nel 1970, è di stile romanico, ha tre navate con artistica volta di legno adornata da un pregevole rosone. Il Santuario della Madonna del Pollino è punto di riferimento religioso per numerosi fedeli della calabria settentrionale e del sud della Basilicata. La grotta, dove secondo la tradizione è stata ritrovata la statua,ancora oggi è al centro della pietà popolare.


lasiritide.it
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 22/05/2009 @ 13:59:28, in news, linkato 838 volte)
Una settimana ricca di appuntamenti a San Severino Lucano dove da mercoledì scorso (20 maggio) è in corso la visita pastorale di Monsignor Francesco Nolè, vescovo della diocesi di Tursi Lagonegro. Domani mattina (sabato 23 maggio), tra le altre cose, sarà consegnato alla famiglia di Antonio Ciancio un attestato di benemerenza e domenica pomeriggio (24 maggio) sarà presentato il libro “IL VIOLINISTA” di Angelica Lo Duca. Dicevamo è a San Severino Lucano Mons. Nolè, il presule dopo essere stato accolto in Piazza dalla comunità e dal parroco don Nicola Modarelli, dal sindaco Franco Fiore, e da don Camillo Perrone, ha iniziato la sua Visita durante la quale alle celebrazioni officiate in paese e nelle aree rurali sta alternando incontri con gli Operatori Pastorali, le scuole, gli ammalati, il consiglio comunale, le istituzioni Civili e Militari, le associazioni ecclesiali, e quotidiani incontri personali con la gente di San Severino Lucano. Domani sera (23 maggio) la scuola catechistica allieterà la serata del vescovo con un Recital al salone parrocchiale, la visita si concluderà domenica con il conferimento del Sacramento della Cresima. Ma per i sanseverinesi gli impegni del fine settimana non sono solo quelli messi in programma dalle parrocchie. Domani mattina è prevista una seduta del consiglio comunale durante la quale sarà conferito un attestato di benemerenza ai familiari di Antonio Ciancio (nato a San Severino il 17/08/1932 e deceduto a Castrovillari il 19/11/2006), l’iniziativa vuol essere un segnale tangibile di riconoscenza verso un cittadino che ha avuto un particolare legame con la sua comunità di origine, legame che lo ha portato a fare una serie di indagini e ricerche storiche per individuare lo stemma originale del comune. Domenica pomeriggio alle ore 17,00 al centro visite sarà presentato il libro di Angelica Lo Duca “il violinista” l’autrice, classe 1983, si è laureata in Ingegneria Informatica presso l’Università di Pisa nel 2007 dove attualmente è studentessa di dottorato di ricerca in Ingegneria dell’informazione elettronica, informatica e telecomunicazioni. Il Violinista è la sua prima opera. Alla presentazione oltre all’autrice, parteciperanno il sindaco Fiore, il presidente della Pro Loco Antonio Provenzano, il giornalista Rai Luigi Di Lauro e la dottoressa Gabriella Conte.


Antonietta Zaccara
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 21/05/2009 @ 16:32:22, in news, linkato 792 volte)
Gemellaggio culturale fra la scuola secondaria di primo grado di San Severino Lucano e quella di Vigliano Biellese (Biella). I due istituti ognuno per contro proprio hanno studiato a approfondito vita e opere di personaggi lucani, in particolare Isabella Morra, la poetessa di Valsinni, oltre a Carlo Levi, Giustino Fortunato e altri, si sono incontrati nella cittadina piemontese e insieme hanno presentato i loro studi attraverso racconti, interviste, poesie e scritti vari. L’iniziativa promossa dal circolo dei lucani a Biella guidato dal signor Oliveto, lucano originario di Mezzana di San Severino e da molti anni al Nord, è stata accolta con favore dal preside dell’Istituto comprensivo Vincenzo Ciminelli e patrocinata dall’amministrazione del comune di San Severino Lucano guidata da Franco Fiore e da quella di Vigliano Biellese. Il lavoro di ricerca è stato esaminato da una commissione presieduta da una insegnante originaria di Valsinni e in cattedra al nord, ognuna delle classi prima e seconda dei due istituti ha ricevuto tre premi rispettivamente di trecento, duecento e cento euro.


Antonietta Zaccara.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29

< maggio 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           


Titolo
news (284)
San Francesco di Paola il 19/06/2011 (1)

Catalogati per mese:
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021

Titolo
eventi (75)
manifesto autunno 2013 (1)
manifesto spiga d'oro (1)


Titolo
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. Pertanto, non puo' considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001. Il materiale presente sul sito puo' essere liberamente riutilizzato citando la fonte.




15/05/2021 @ 19:57:18
script eseguito in 94 ms