SAN SEVERINO LUCANO [.com]

conclusa a San Severino Lucano la tre giorni su “impiantistica sportiva in Basilicata” promossa dalla scuola dello sport Coni di Basilicat

Si è conclusa a San Severino Lucano la tre giorni di tavola rotonda formativa promossa dalla scuola dello sport Coni di Basilicata. Una tre giorni in cui al centro dell’attenzione di amministratori locali, tecnici, presidenti di società sportive e non solo, c’è stata l’“impiantistica sportiva in Basilicata: nuovi impianti e recupero dell’esistente”. A porgere i saluti e apportare il loro contributo il sindaco di San Severino Lucano Saverio De Stefano, il vicepresidente del Parco Nazionale del Pollino Franco Fiore, il consigliere provinciale Luigi Viola e il presidente della scuola Coni Eustacchio Tortorelli. “l’iniziativa, ha detto Tortorelli, vuole tra le altre cose sensibilizzare le amministrazioni a considerare lo sport come funzione basilare, momento di formazione per i nostri giovani e quindia incentivare i ragazzi a praticare sport.” E dell’importanza dello sport sia per i suoi aspetti psicosanitari che aggregativi e come momento per allontanare soprattutto i giovani da forme di devianza ha parlato il primo cittadino di San Severino Lucano, che ha tra l’altro sottolineato l’importanza dell’adeguamento delle strutture sportive dei piccoli comuni e il ruolo che esse possono avere in un paese turistico, buone strutture, ha detto contribuiscono a migliorare il soggiorno del turista e quindi alla crescita socio economica e produttiva. Vincenzo Smeriglia ha illustrato il ruolo dell’Istituto di Credito Sportivo, ha parlato dei soggetti finanziabili e della tipologia e procedure di finanziamento, Antonio Colaci ha parlato delle leggi e norme, dei regolamenti e degli incentivi che favoriscono un utilizzo delle fonti rinnovabili sugli impianti tecnologici e il miglioramento dell’efficienza dell’involucro edilizio. Francesco Nolè si è soffermato sulle leggi che si occupano dell’impiantistica sportiva, sia per quanto riguarda i nuovi impianti che la messa a norma dell’esistente e dellimpiantistica sportiva in Basilicata, Maria Brancucci ha illustrato il D.Lgs.81/08 e gli impianti sportivi, Salvatore Pellettieri si è soffermato sul Programma Triennale dello sport 2008/09/10 della L.R n 26/2004. Antonietta Zaccara

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>