SAN SEVERINO LUCANO [.com]

Continuano eventi sismici sul pollino: Sul Pollino 4 scosse in 15 ore.

Quattro scosse di terremoto sono state registrate in 15 ore nella zona  del Pollino, tra Calabria e Basilicata, dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Le scosse, secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, non hanno provocato danni a persone o cose, ma hanno creato una situazione di forte allarme tra la popolazione, soprattutto sul versante calabrese. L’ultimo terremoto, di magnitudo 3.6, è avvenuto alle 15.12 ed è stato preceduto, alle 14, da una scossa di magnitudo 2.3 e sono state avvertite in diversi comuni tra i quali Mormanno, Laino Castello e Laino Borgo, nel cosentino, ed a Potenza. Nella stessa zona, che comprende, ad una distanza superiore ai 10 chilometri, anche altri comuni come Aieta, Morano Calabro Orsomarso, Papasidero, San Basile, Verbicaro, in Calabria, e Castelluccio superiore, Episcopia e Latronico, in Basilicata, altre due scosse si sono verificate alle 21.17 ed alle 23.49 di ieri, con magnitudo, rispettivamente, di 2.1 e 2.5. Proprio sul versante terremoti, da venerdì a domenica prossima è prevista in Calabria un’esercitazione della protezione civile nazionale.

fonte LASIRITIDE.IT

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>