SAN SEVERINO LUCANO [.com]

A San Severino Lucano il primo weekend di aprile la dodicesima edizione della “Coppa delle Nevi”

A San Severino Lucano il primo weekend di aprile la dodicesima edizione della “Coppa delle Nevi” gara nazionale di regolarità auto storiche valida per il campionato italiano

Si lavora a San Severino Lucano per la dodicesima edizione della “Coppa delle Nevi” gara nazionale di regolarità auto storiche valida per il campionato italiano in programma il primo weekend di aprile (sabato 4 e domenica 5) Essa sarà  la terza prova del Campionato Italiano di Regolarità Autostoriche C.S.A.I.
La novità dell’anno è che a seguito della Regolarità classica valida per il Campionato Italiano si svolgerà la regolarità Turistica aperta a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo tipo di attività sportiva.
Le due giornate inizieranno con le verifiche tecniche il sabato mattina a San Severino Lucano, da dove, in tarda mattinata si partirà alla volta di Mormanno, Rotonda, per salire poi al rifugio Fasanelli  a 1600 msl. dove è prevista una sosta per il pranzo e la partenza per il ritorno a  San Severino per l’arrivo della prima tappa, dopo il passaggio da Pedarrete, Colle Ruggio, Visitone a quota 1600, 1800, 1900 msl.
La domenica un doppio giro nel cuore del Parco Nazionale del Pollino con arrivo a Bosco Magnano,dopo avere percorso un totale di 180 Km ed affrontato 34 P.C., 9 C.O. 6 C.T., dove è previsto il pranzo finale e la premiazione.
La Gara per la sua tipologia, gara di regolarità a tempi imposti, dà la possibilità a tutti i partecipanti di ammirare i panorami e la natura in cui si trovano immersi per due giornate di Sport  e di Turismo, oltre alla possibilità, durante le soste, di visitare luoghi, che ormai tagliati fuori dai grandi flussi di traffico rischierebbero di essere dimenticati del tutto.
“Principale obiettivo di questa amministrazione, dice il sindaco Francesco Fiore è lo sviluppo del Settore Turismo attraverso la promozione del territorio e le sue peculiarità ambientali culturali artistiche e paesaggistiche, la Coppa delle Nevi rientra  a pieno titolo nelle iniziative destinate a tale fine, i partecipanti alla manifestazione, le loro famiglie e accompagnatori, infatti, aderendo alla gara avranno la possibilità di scoprire i vari “volti” del nostro territorio e del suo sorprendente patrimonio. L’occasione rappresenta, inoltre, un momento di animazione per le nostre comunità, la vitalità del territorio è un elemento fondante attraverso il quale si può migliorare la qualità della vita della nostra popolazione e il senso di appartenenza all’ambiente in cui vive”
La manifestazione è stata accolta con grande simpatia fin dalla sua prima edizione ed è stata definita, da più parti, il “Piccolo Montecarlo del Sud”.
La bellezza della gara è dovuta alle belle strade percorse, con alternanza di panorami montani che catturano l’attenzione dei partecipanti.
Durante la manifestazione sarà allestita una sagra dei prodotti DOC del Parco del Pollino .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>